Tende Esterne verticali

Tende esterne a rullo filtranti

La tenda esterna a rullo diventa una nuova pelle per la facciata, una pelle intelligente controllata da sensori di luminosità scende per coprire l’intera facciata vetrata evitando così che la radiazione solare scaldi il vetro e gli interni. I tessuti microforati permettono alla facciata di respirare e agli occupanti di non perder la visione dell’esterno.

Renzo Piano

Questa scelta è diventata per molti architetti una firma, infatti Renzo Piano utilizza spesso le tende esterne nei sui progetti facendolo diventare un elemento distintivo. Le tende possono essere realizzate con cassonetti che diventano dei marca piano o le tende esterne possono essere integralmente inserite nell’architettura così da scomparire una volta raccolte.

Un progetto esemplare

Il Sole 24 ore rappresenta una delle più importanti opere di Renzo Piano, qui la tenda esterna a rullo filtrante è l’elemento architettonico più visibile, l’edificio doveva trasmettere il concetto di trasparenza, concetto importante per uno dei principali quotidiani italiani. Questa scelta richiedeva però alle tende esterne una elevata efficienza schermante, ecco che Solaris e lo studio Renzo Piano hanno lavorato fianco a fianco per studiare la soluzione più appropriata. Il risultato: indubbiamente un capolavoro.

1- Tenda esterna a rullo esterna

2- Frangisole a lamelle

3- Tenda esterna a rullo in nicchia

1

2

3

Tende frangisole

L’alluminio è l’altro materiale più usato per le schermature solari. Tende frangisole a lamelle orientabili e impachettabili o a pale orientabili proteggono le finestre di molti edifici, in particolare ospedali e scuole, in questi ambienti i frangisole

svolgono sia la funzione di ombreggiare che di oscurare. Le lamelle da 88mm infatti sono dotate di una guarnizione che rende ermetica alla luce la chiusura fra le lamelle. Le tende possono essere comandate manualmente dall’interno o possono

essere motorizzate singolarmente o a coppie.
I frangisole a lamelle orientabili o a pale orientabili permettono di ottenere la giusta luce all’interno senza bloccare la visuale verso l’esterno o permettono di quasi oscurare l’ambiente quando girate verticalmente.

Pale fisse

Le pale frangisole fisse  possono nelle facciate, perfettamente rivolte a sud, garantire la giusta luce senza la necessità di essere orientabili, sarà infatti sufficiente studiare la giusta angolazione per schermare quanto basta la luce ombreggiando tutta la facciata.

Catalogo Tessuti